PureVPN Recensione

PureVPN Review 2020 - Is PureVPN Really Fast & Secure?

We may earn a commission when you buy using our links.

PureVPN è uno dei servizi VPN più famosi e conosciuti sul mercato. PureVPN ha un sito interessante con informazioni utili e istruzioni per l’installazione. Hanno molti server in tutto il mondo e app per quasi tutti i sistemi operativi e i dispositivi.

PureVPN si posiziona come una società fidata che non raccoglie informazioni sugli utenti o salva i registri. Inoltre, il servizio afferma che è il più veloce del mondo. È vero? Mantengono le loro promesse e agiscono come dicono sul sito? Controlleremo questo nella recensione. Abbiamo testato molte funzionalità, contattato il supporto tecnico e analizzato le informazioni che abbiamo ricevuto.

Visita PureVPN

Informazioni generali su PureVPN

PureVPN è un popolare servizio VPN fornito da una società con sede a Hong Kong. Questo in realtà non è ottimale perché Hong Kong è ufficialmente parte della Cina. E sappiamo quanto la Cina si preoccupa dell’integrità personale. PureVPN ha anche problemi con l’integrità, e sfortunatamente non hanno avuto fretta di risolverli. Li descriveremo nella prossima sezione. PureVPN è disponibile ad un prezzo accessibile. Se scegli un abbonamento di 2 anni, paghi solo $ 2,88 ogni mese.

Inoltre, l’azienda ha una garanzia di rimborso entro una settimana. Questo funziona, ma fino a poco tempo fa avevano ufficialmente un numero di restrizioni che significava che non tutti potevano ottenere indietro i soldi. Ora, tuttavia, tutto sembra chiaro ed equo. Per quanto riguarda i server, oltre 750 sono disponibili in oltre 140 paesi. La scelta è davvero grande ma in alcuni paesi non ci sono server. In sintesi, la prima impressione non è male, ma dopo aver scavato più a fondo, diventa peggio. PureVPN non funziona male con lo streaming, ma il servizio VPN non è il migliore, poiché alcuni fornitori di contenuti come Hulu e Netflix impediscono l’accesso al loro servizio per gli utenti che utilizzano PureVPN.

Ecco alcuni brevi dati su PureVPN:

  • Connessioni allo stesso tempo: 5
  • Prezzo: da $ 2,88 al mese.
  • Giurisdizione: Hong Kong.
  • Protocolli supportati: OpenVPN, IKEv2, IPsec / L2TP, PPTP.
  • Più di 750 server e 180 sedi in oltre 140 paesi.
  • Sono disponibili quasi tutti i metodi di pagamento esistenti.
  • 7 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Visita PureVPN

Informativa sulla privacy di PureVPN

Come menzionato sopra, la compagnia è ufficialmente sotto la giurisdizione di Hong Kong. Hanno spiegato la scelta che la legge di Hong Kong non obbliga le aziende a memorizzare i dati degli utenti, a differenza delle leggi cinesi. Tuttavia, Hong Kong è ufficialmente una parte della Cina, e chissà quale autonomia riceveranno nel prossimo futuro. Inoltre, se si scava più in profondità, si sarà in grado di trovare un collegamento a una società con sede in Pakistan denominata Gaditek. Come sappiamo, il Pakistan non è un paese più noto per la sua forte privacy.

Ma la posizione non è la più importante. La riservatezza è davvero un fattore molto più importante. Ufficialmente, l’azienda non salva nessun registro sulla tua attività online. Lo menzionano nella loro politica sulla privacy. Allo stesso tempo, memorizzano informazioni sulla tua connessione e larghezza di banda. Il team di supporto ha spiegato che queste informazioni vengono salvate per la risoluzione dei problemi. Mi hanno fornito un link che spiega la differenza tra la cronologia del browser e la registrazione di rete e promettono di non salvare la cronologia del browser in nessuna circostanza. E con l’aiuto della registrazione di rete, è tecnicamente impossibile monitorare la tua attività di navigazione.

Tuttavia, è noto che PureVPN ha segretamente inviato i registri al governo degli Stati Uniti. Sì, era solo nei casi criminali, ma perché affermare che nessun registro è stato salvato? Non ci è piaciuto questo fatto. È chiaro che PureVPN non è il migliore per gli elevati standard di protezione dei dati personali. Esistono quindi noti problemi di riservatezza e PureVPN non tenta di risolverli.

  NordVPN Recensione

Registrazione, pagamento e prezzi PureVPN

PureVPN ha prezzi abbastanza accessibili. Puoi scegliere tra tre abbonamenti di base: 1 mese, 1 anno e 2 anni. L’abbonamento più lungo è ordinato, minore è il costo mensile. Un abbonamento di 2 anni costa solo $ 2,88 al mese. Il processo di registrazione è molto semplice e richiede letteralmente solo pochi minuti. Hai solo bisogno di completare i seguenti passaggi:

Vai alla pagina dell’ordine e seleziona un abbonamento.

purevpn-review-registration-choose-a-plan.png

Scegli il metodo di pagamento più conveniente per te. Il vantaggio principale di PureVPN rispetto ad altri fornitori di VPN è che supportano quasi tutti i sistemi di pagamento esistenti, tra cui carte bancarie, piattaforme di pagamento internazionali, sistemi locali, cripto-scambio e persino carte regalo. È impossibile dire che le tue opzioni sono limitate.

purevpn-review-registration-select-payment-method.png

Dopo aver selezionato il metodo di pagamento, crea un account aggiungendo il tuo indirizzo email e il tuo nome. Abbiamo scelto di pagare con carta di credito. Facendo clic sul pulsante Pagamento, verrai reindirizzato alla pagina di pagamento. Qui è necessario aggiungere il numero della carta bancaria, il nome, la data di scadenza e il codice CCV2.

purevpn-review-registration-pay.png

purevpn-review-registration-fill-payment-info.png

purevpn-review-registration-completing.png

purevpn-review-registration-email.png

Se tutto è a posto con i dati della tua carta di credito, il pagamento verrà verificato e il tuo abbonamento sarà attivato. Riceverai un’email con i tuoi dati di accesso e il link all’area membri. Tieni presente che riceverai i dati di accesso per accedere all’area membri e all’app separatamente. La password può essere facilmente modificata se lo si desidera. Tutte queste informazioni sono contenute nell’e-mail e vengono visualizzate anche nell’area membri.

Visita PureVPN

App PureVPN

Dopo aver creato l’account, dovrai scaricare un’app per il tuo dispositivo. PureVPN offre app per quasi tutti i dispositivi e sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS, estensioni Chrome e Firefox, Android TV, Kodi e Firestick. Inoltre, il servizio supporta console di gioco, Apple TV, Roku, BoxeeBox, ecc. Inoltre, è possibile proteggere tutti i dispositivi della rete domestica con PureVPN sui router. Per utilizzare l’app, basta scaricarla e installarla. Se il tuo dispositivo non supporta le app, puoi trovare molte istruzioni e guide sulla configurazione della loro VPN per il tuo dispositivo. In questo test, abbiamo testato le app per Windows e Android. Il file di installazione di Windows ha una dimensione di pochi megabyte e il processo di installazione richiede solo pochi minuti. Quindi devi inserire le informazioni di accesso e la password che hai ricevuto nell’e-mail o puoi scaricarlo direttamente dall’area membri del sito. Ricorda che le informazioni di accesso e la password per accedere al sito e per connettersi al server non sono le stesse.

purevpn-review-windows-ready-to-install.png

purevpn-review-windows-launch-the-app.png

purevpn-review-windows-first-start.png

purevpn-review-windows-login.png

L’app per Android può essere installata da Google Play Store. È anche piccolo e non richiede molte risorse del dispositivo. Proprio come in Windows, devi anche inserire nome utente e password per utilizzare l’app.

purevpn-review-android-first-start.pngpurevpn-review-android-login.png

L’interfaccia è molto semplice e user-friendly. Dopo aver avviato l’applicazione per la prima volta, ti verrà chiesto di scegliere la modalità di connessione: Stream, Internet, Sicurezza / Privacy e Condivisione file. È possibile modificare la modalità di connessione in qualsiasi momento in base alle proprie esigenze. In realtà, non abbiamo visto molta differenza tra loro.

purevpn-review-android-select-mode.png

purevpn-review-windows-select-mode.png

Su Windows, la schermata principale visualizza le informazioni sulla connessione corrente e offre l’elenco dei server a cui connettersi. Tutti i server sono ordinati per ora del ping e città. Più basso è il ping, più in alto nella lista è il server. Tuttavia, è possibile visualizzare i server in ordine alfabetico. Nell’angolo in alto, puoi andare alle impostazioni e configurare l’app come preferisci. Tutte le impostazioni necessarie ci sono, ma non potrai accedere alle impostazioni avanzate. Tutte le impostazioni sono raggruppate in schede.

purevpn-review-widows-vpn-hotspot.png

purevpn-review-windows-setting-select-mode.png

purevpn-review-windows-app-settings.png

Su Android, le impostazioni sono disponibili dal menu della pagina. Puoi anche modificare tutte le impostazioni di base. Da un lato, non possono cambiare troppo, d’altro canto, siete protetti contro le impostazioni sbagliate.

purevpn-review-android-side-menu.pngpurevpn-review-android-settings.png

Su Android, la connessione VPN viene utilizzata per tutte le app. Se si desidera utilizzare solo PureVPN per il surf, in modo da utilizzare l’estensione del browser o di Windows app. con la Split Tunneling permette di impostare l’elenco delle applicazioni di utilizzare la connessione VPN.

  CyberGhost VPN Recensione

Visita PureVPN

Funzioni PureVPN

PureVPN offre nulla di unico, ma il suo set di funzionalità non è peggiore rispetto alla maggior parte dei concorrenti. Rivediamo alcuni di loro.

Tunneling diviso

Grazie a questa funzione, è possibile scegliere quali applicazioni di utilizzare la connessione VPN sicura e quali di essi utilizzerà la connessione diretta a Internet. È davvero una buona funzionalità, ma molti utenti si lamentano che non funziona. Abbiamo testato la funzione e ha funzionato bene per noi.

Supporto P2P

Questa funzione consente di utilizzare le reti torrent per scaricare file e guardare lo streaming online. Esistono server appositamente ottimizzati per i servizi P2P. Inoltre, la tua connessione è protetta e sicura. Abbiamo provato a scaricare alcuni file con torrent e ha funzionato bene. Vedi il test di velocità qui sotto.

Evita le restrizioni dal tuo ISP

Alcuni ISP riducono la velocità di connessione per alcune risorse. La funzione Anti-Throttling aiuta a eludere queste limitazioni. Il nostro provider di servizi Internet non ha usato questo, quindi non abbiamo potuto verificare se questa funzionalità funziona.

Kill Switch

Quando qualcosa va storto con la connessione VPN, il tuo traffico viene inviato tramite il tuo ISP. Per evitare questo, è possibile attivare la funzione kill switch che blocca la connessione diretta ad Internet fino a riconnettersi al server VPN.

IP dedicato

In alcuni casi, potrebbe essere necessario un indirizzo IP dedicato da utilizzare per determinati servizi. Sì, la maggior parte dei provider VPN ti offre un IP dedicato, ma non è sempre probabile. Tieni presente che questa funzione costa denaro extra.

Protezione DDoS

Alcuni hacker usano i computer per fare attacchi DDoS. PureVPN ti protegge da esso.

Firewall NAT

Il firewall integrato protegge la tua connessione dagli attacchi degli hacker. Non saranno in grado di infettare la tua macchina.

Protezione da fughe DNS, IPv6 e WebRTC

Le perdite rendono la tua connessione meno sicura. PureVPN la promessa di proteggere l’utente da tutte le perdite, ma non è così in realtà. Tutti i server hanno avuto perdite di DNS nel nostro test, il che significa che si è completamente nascosto e protetto.

Blocco degli annunci

Sì, è possibile utilizzare un’estensione che Adblock Plus per il browser, ma con blocchi PureVPN tutti gli annunci il dispositivo per tutte le applicazioni.

Server PureVPN

PureVPN utilizzare la propria infrastruttura per fornire un servizio veloce e affidabile per tutti i paesi del mondo. Attualmente, puoi utilizzare più di 750 server in circa 180 sedi in oltre 140 paesi. Oltre alle destinazioni popolari, potremmo trovare molti posti esotici e persino strani. Ci sono molti posti in piccoli paesi insulari del Pacifico e dei Caraibi, ma non abbiamo potuto comprendere lo scopo di paesi come la Siria, lo Yemen, l’Etiopia, il Tagikistan, la Cina o addirittura. PureVPN sapere che non è ragionevole per la connessione a questi server a causa delle rigide regole dei paesi? Siamo stati raggiunti, tuttavia, ad alcuni di questi paesi ed è stato in grado di accedere alle risorse proibiti come Facebook, Twitter, YouTube e così via. Forse sarà utile per coloro che vivono in questi paesi? Sul sito ufficiale troverai informazioni su tutti i luoghi. Nell’area membri, puoi trovare ulteriori informazioni sui loro server.

Visita PureVPN

Test di velocità PureVPN

Il test è stato fatto in Ucraina. Per prima cosa abbiamo guidato il test della velocità senza VPN. Il risultato è stato lo stesso indicato nell’offerta del nostro ISP.

Quindi abbiamo testato alcuni server da PureVPN.

Ecco i risultati:

Ukraine, Odessa

Bulgaria, Sofia

Germany, Frankfurt

Azerbaijan, Baku

Lebanon, Beirut

Greece, Thessaloniki

Slovakia, Bratislava

Switzerland, Zurich

United Kingdom, London

Ireland, Dublin

Stockholm, Sweden

Turkey, Istanbul

USA:

New York

San Francisco

Seattle

Houston

Canada, Vancouver

Argentina, Buenos Aires

Brazil, Sao Paulo

Colombia, Bogota

South Africa, Johannesburg

Egypt, Cairo

India, Chennai

Hong Kong

Korea, Seoul

Japan, Tokyo

  ExpressVPN Recensione

Australia, Brisbane

Indonesia, Jakarta

Poi abbiamo provato alcuni posti esotici.

Tajikistan, Dushanbe

Ethiopia, Addis Ababa

Syria, Aleppo

Yemen, Aden

In generale, la velocità di connessione è abbastanza buona. Alcuni server sono veloci e altri sono un po ‘più lenti, ma non possiamo dire che nel complesso sia male. Siamo stati davvero sorpresi di vedere così alta velocità in Yemen.

Visita PureVPN

Sicurezza e crittografia PureVPN

PureVPN supporta tutti i moderni protocolli di sicurezza e la crittografia affidabile standard del settore. Le app possono utilizzare OpenVPN, L2TP / IPSec, PPTP, SSTP e persino IKEv2. Inoltre, promettono di proteggere la connessione alla fuga DNS. È vero? Proviamo Abbiamo usato whoer.net per controllare tutti i server che abbiamo utilizzato per il test di velocità e abbiamo scoperto che tutti i server trapelavano dal nostro DNS! Alcuni di loro non hanno mostrato il posto giusto.

Ukraine, Odessa

Bulgaria, Sofia

Germany, Frankfurt

Azerbaijan, Baku

Lebanon, Beirut

Greece, Thessaloniki

Slovakia, Bratislava

Switzerland, Zurich

United Kingdom, London

Ireland, Dublin

Stockholm, Sweden

Turkey, Istanbul

USA:

New York

San Francisco

Seattle

Houston

Canada, Vancouver

Argentina, Buenos Aires

Brazil, Sao Paulo

Colombia, Bogota

South Africa, Johannesburg

Egypt, Cairo

India, Chennai

Hong Kong

Korea, Seoul

Japan, Tokyo

Australia, Brisbane

Indonesia, Jakarta

Tajikistan, Dushanbe

Ethiopia, Addis Ababa

Syria, Aleppo

Yemen, Aden

La cosa peggiore è che PureVPN non riconosce il problema e tenta di incolpare gli utenti e dice che il problema è la loro connessione. Questo non va bene!

Visita PureVPN

PureVPN con torrent e servizi geograficamente bloccati

Quindi abbiamo controllato come funzionano i download di torrent. Abbiamo aderito alla modalità di condivisione dei file e scaricato Linux Mint tramite torrent. Confrontiamo la velocità:

Senza VPN

Con VPN da un server ad Amsterdam

La velocità è completamente identica. Quindi abbiamo verificato se è possibile utilizzare determinati servizi geograficamente limitati. Abbiamo usato la modalità Streaming e qui ci sono i risultati.

BBC iPlayer

CBC Canada

Canal+

Fox TV

ZDF Germany

ABC Australia

RTE Ireland

Sfortunatamente, non funziona con tutti i servizi. Netflix blocca ufficialmente l’accesso da PureVPN, che offre un componente aggiuntivo del browser per risolvere il problema, ma non funziona.

Visita PureVPN

Come accedere a PureVPN in paesi censurati

PureVPN è uno dei pochi provider VPN che fornisce istruzioni chiare su come utilizzare il servizio in paesi con censura. Questo pensiamo sia buono.

Supporto PureVPN

Il sito contiene informazioni utili su come far funzionare PureVPN. Inoltre, forniscono supporto via email e chat online 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Abbiamo contattato l’assistenza tecnica e abbiamo posto le seguenti domande: Perché ci sono perdite DNS su tutti i server che abbiamo testato? Abbiamo scoperto il problema alcuni mesi fa, ma non ci sono stati miglioramenti. Come e quando risolvi il problema?

L’amministratore ha raccomandato di svuotare la cache DNS, utilizzare nslookup e ha affermato che ciò era dovuto a problemi di connessione. Questo non ci ha aiutato minimamente perché il problema sta con PureVPN.

Visita PureVPN

Ecco come annullare l’abbonamento a PureVPN

PureVPN offre una garanzia di rimborso di 7 giorni, il che significa che è possibile annullare l’abbonamento durante questo periodo senza costi aggiuntivi. Recentemente, questa funzione era limitata all’utilizzo di non più di 3 GB e fino a 100 connessioni. Hanno appena rimosso questa limitazione, ma come funziona oggi? Non è possibile trovare il pulsante di cancellazione nell’area membri. Per cancellare la tua iscrizione, devi andare alla pagina di supporto e trovare le istruzioni. Puoi solo cancellare da lì. Lo consideriamo poco chiaro e difficile.

Dopo la richiesta di cancellazione, abbiamo ricevuto un’email di conferma entro pochi minuti. È stato informato che tutto era chiaro. Ora stiamo aspettando il rimborso, che può richiedere fino a un mese.

PureVPN Pro e contro

Vantaggi:

  • Molti server
  • Sito attraente
  • Prezzo ragionevole
  • Supporta tutti i moderni protocolli di sicurezza.
  • Buone applicazioni disponibili su tutte le piattaforme.
  • Chat online.
  • Buona velocità

Contro:

  • Servizio clienti insufficiente
  • Perdite DNS.
  • Difficile da cancellare.

Sono molto interessato a leggere la tua esperienza con PureVPN. Non esitate a lasciare una recensione nella casella dei commenti!

Visita PureVPN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *