Le migliori app per criptovalute

Best Cryptocurrency Apps

We earn commissions using affiliate links.

Il trading di criptovalute è uno dei modi più popolari di guadagnare un reddito passivo per integrare il proprio lavoro quotidiano. Tuttavia, per poter fare trading di criptovalute in modo efficiente, è necessario disporre di alcune delle migliori app per criptovalute. Cosa è esattamente un’app per criptovalute, vi chiederete?

Beh, una buona app di criptovalute vi permetterà di fare trading di criptovalute facilmente con commissioni basse, oltre a fornire una miriade di metodi di pagamento per poter convertire denaro reale in criptovalute e viceversa. Inutile dire che le app di criptovalute sono ottime per seguire le tendenze del mercato in tempo reale.

In questo modo, è possibile rimanere in contatto con i prezzi e impostare avvisi personalizzati per ricevere notifiche di cambiamenti importanti. In poche parole, se state pensando di entrare nel complesso mercato della blockchain, è indispensabile disporre delle migliori app per criptovalute.

Ma questo porta a un’altra domanda: quali sono le migliori app in assoluto per il trading di criptovalute? La risposta è semplice: continuate a leggere e scoprirete la nostra opinione.

1. Le migliori app per criptovalute: Trading facile, sicuro e a basso costo!

Se date un’occhiata al mercato di queste app, vedrete che ce ne sono migliaia. Poiché ci sono molti siti di trading di criptovalute, ognuno di questi siti ha la sua app, con il risultato di un mercato sovraffollato. Anche se non possiamo testarle tutte, perché ci vorrebbe una vita, abbiamo testato una buona parte di queste app.

Dopo un’analisi e un confronto approfonditi, abbiamo concluso che le migliori app di criptovalute sono:

1.1 Binance

Binance

La mia app preferita per il trading e la gestione delle criptovalute è Binance. Binance ha un’interfaccia molto intuitiva che consente di investire e puntare diverse criptovalute a proprio piacimento. Al momento, questa applicazione supporta più di 350 tipi di criptovalute, il che è semplicemente incredibile.

Ciò significa che è possibile negoziare, scambiare e gestire non solo le valute più popolari, ma anche quelle “in background” che hanno un enorme potenziale. Inoltre, l’app di Binance è disponibile per tutte le piattaforme: è possibile utilizzarla su piattaforme desktop, ma anche su iOS e Android.

Per quanto riguarda le commissioni, direi che sono piuttosto basse. Le commissioni di acquisto e di trading variano dallo 0,02% allo 0,1%, anche se aumentano fino al 4,5% se si utilizza la carta di debito. Se state lavorando con una quantità maggiore di criptovalute, potete anche utilizzare il bonifico bancario.

In questo caso, è prevista una commissione forfettaria di 15 dollari, che si applica anche a una grande somma di cripto. Binance supporterà anche il trading P2P e, se volete, potrete acquistare NFT. Tutti i trasferimenti e gli acquisti sono protetti dalla crittografia end-to-end per garantire che le cose non vadano male.

Inutile dire che l’app offre tutte le funzionalità del sito, quindi se siete su un telefono, per esempio, non dovrete mai visitare il sito per svolgere le vostre attività. Il lato negativo? Beh, Binance non ha molti difetti, ma ce n’è uno che vorrei far notare agli utenti americani.

Binance ha una versione speciale dell’app per il mercato statunitense – una versione inferiore, sia chiaro. Pertanto, se vivete negli Stati Uniti, è probabile che Binance non sia la scelta migliore a causa di alcune limitazioni. Ma se vivete al di fuori degli Stati Uniti, questa è un’app di criptovalute straordinaria.

Pro

  • 350 criptovalute
  • Disponibile per desktop, iOS e Android
  • Supporta il trading P2P e NFT
  • Grande scelta di tipi di trading
  • Funzioni avanzate per gli utenti più esperti

Contro

  • Gli utenti degli Stati Uniti non possono usufruire di un’esperienza completa
  • Commissioni più elevate per le carte di debito

Binance

1.2 Pionex

Pionex

Pionex è una delle app di criptovalute più antiche, nota per le commissioni di trading estremamente basse, la facilità d’uso e le numerose possibilità di trading. Sebbene sia possibile fare trading di criptovalute da soli se ci si considera esperti, Pionex offre l’opzione di ottenere un bot e di impegnarsi nel trading automatico.

Offre 16 bot di trading gratuiti, con alcune funzioni avanzate riservate agli utenti premium. Alcune di queste includono il bot di arbitraggio, il bot DCA, il bot infinity grid e il bot ethereum moon per aggiungere una varietà alla selezione.

Se confrontiamo Pionex con Binance in termini di commissioni, possiamo notare che Pionex è leggermente migliore. In particolare, si ottiene una commissione fissa dello 0,05% per tutte le transazioni, che è eccellente per coloro che scambiano molte criptovalute al giorno. Pionex consente anche di acquistare criptovalute e lo si può fare solo utilizzando una carta di credito.

Tuttavia, questa app funziona su tutti i dispositivi e le piattaforme e, soprattutto, la si può trovare su Google Play e Apple Store se si vuole fare trading al volo. Inoltre, Pionex è nota per l’affidabile assistenza clienti tramite chat dal vivo che risolverà qualsiasi problema in pochissimo tempo.

Tuttavia, durante il mio utilizzo a lungo termine, non ho avuto particolari problemi. L’unico aspetto negativo è che Pionex non vi dà la possibilità di creare un conto demo, quindi se volete provare qualcosa legato al trading, dovete creare un conto prima di iniziare.

Pro

  • Trading automatico di criptovalute
  • 16 bot di trading che funzionano in modo impeccabile
  • 05% di commissioni per tutte le transazioni
  • Assistenza clienti affidabile tramite chat dal vivo

Contro

  • Nessuna possibilità di creare un conto demo

Pionex

1.3 Kraken

Kraken

Alcuni di voi conoscono Kraken come un gigantesco mostro marino, e anche se la piattaforma con lo stesso nome non è un mostro, è sicuramente gigantesca. Kraken è una piattaforma di trading dall’aspetto bellissimo che offre applicazioni per tutte le piattaforme, permettendovi di fare trading di criptovalute su una miriade di sistemi.

Nel mio utilizzo a lungo termine, l’ho trovata estremamente affidabile, data la sua reputazione costruita su commissioni basse, sicurezza eccellente e facilità d’uso. Kraken vi offre la possibilità di avere il pieno controllo sul vostro trading, ma include anche alcune opzioni come il margin trading, lo staking e il future trading.

Parlando di trading, vorrei soffermarmi sulle sue commissioni che, ancora una volta, sono piuttosto basse. In alcuni casi, possono essere dello 0% e arrivare fino allo 0,26%, che non è poi così alto. Kraken supporta circa 200 criptovalute in totale e si può trovare di tutto, da BTC ed ETH a SHIB, DAI, DOT e altre.

Mi piace il fatto che si possa facilmente acquistare o vendere la criptovaluta desiderata utilizzando un pulsante dedicato accanto a ciascuna voce. Inoltre, Kraken fornisce informazioni approfondite su ogni criptovaluta una volta che si fa clic su di essa, consentendo di saperne di più sul potenziale investimento.

La piattaforma tiene traccia dei prezzi in tempo reale ed è possibile acquistare criptovalute utilizzando una varietà di valute del mondo reale come EUR, USD, AUD, CAD, GBP e molte altre. La mia unica lamentela è che Kraken ha una versione Pro dell’app, che ha commissioni più basse rispetto all’app “standard”.

I vantaggi

  • Una delle app di criptovalute più affidabili
  • Commissioni fino allo 0,26% per tutti i metodi di pagamento
  • 200 criptovalute che si possono negoziare
  • Eccessive informazioni sulle criptovalute

Contro

  • La versione Pro dell’app ha commissioni più basse

Kraken

1.4 Bitstamp

Bitstamp

Bitstamp è nata lo stesso anno di Kraken, nel 2011, il che la rende una delle piattaforme più vecchie della lista. Le sue app possono essere installate su tutte le piattaforme e sono caratterizzate da un’interfaccia molto intuitiva che consente di negoziare più di 50 criptovalute.

Certo, non è la più versatile in questo senso, ma offre molte opzioni di trading. Ad esempio, oltre al trading di criptovalute nel mondo reale, è possibile acquistare o scambiare MANA, che è una criptovaluta decentralizzata nel Metaverse. Oppure, se siete interessati, potete acquistare/scambiare anche NFT e criptovalute di gioco.

Come Kraken, Bitstamp ha due versioni dell’applicazione. Una è un’applicazione “normale” per la maggior parte dei trader e poi c’è la versione Pro che offre più funzioni e commissioni più basse. Ora che l’ho menzionata, la sua struttura di commissioni è un po’ complessa, per cui è necessario un po’ di tempo per spiegarla.

In breve, le commissioni minime sono dello 0,5% e possono arrivare al 5% se si utilizza una carta di credito. Nel complesso, Bitstamp è molto utile per tutti i livelli di trader. È possibile monitorare le criptovalute in tempo reale, vedere la cronologia degli scambi e ordinare gli asset in base alla loro performance per facilitare gli investimenti.

Va inoltre menzionata la possibilità di piazzare più ordini contemporaneamente, il che rende le cose più facili per i trader professionisti. Tuttavia, i trader professionisti si perderanno il trading con leva e con solo 50 asset, alcuni di voi non saranno soddisfatti, soprattutto sapendo che Binance ne offre 350.

I vantaggi

  • Interfaccia intuitiva nell’app
  • Possibilità di acquistare criptovalute Decentraland (MANA)
  • Tracciamento delle criptovalute in tempo reale
  • È possibile effettuare più ordini contemporaneamente
  • Supporta gli NFT

Contro

  • Solo 50 criptovalute
  • Struttura complessa delle commissioni
  • Nessuna leva di trading

Bitstamp

1.5 Coinbase

Coinbase

Coinbase è una delle soluzioni più popolari per il trading di criptovalute in vari modi. Dispone di una delle piattaforme più antiche e di applicazioni iOS, Android e desktop molto ottimizzate. Oltre all’acquisto e alla vendita di criptovalute, è possibile effettuare operazioni di compravendita, invio, ricezione e investimento.

In totale, la piattaforma supporta circa 100 asset, che non è il massimo, ma è molto di più dei 50 che abbiamo visto su Bitstamp. Coinbase è noto soprattutto per la sua liquidità, che mette in ombra le sue commissioni relativamente alte. Grazie alla grande liquidità, lo slittamento dei prezzi non si verificherà mai e questo è importante per la natura in continua evoluzione del mercato.

Anche l’interfaccia dell’app è ben fatta e mostra le informazioni rilevanti accanto a ogni criptovaluta. È possibile vedere il prezzo, il grafico, il volume, l’offerta e la capitalizzazione di mercato. Mi piace anche la possibilità di vedere i perdenti, ovvero le criptovalute che perdono valore e che si possono evitare o acquistare nella speranza che il loro valore salga.

Le commissioni di Coinbase non sono le più basse. Possono andare dallo 0,99% fino a 200 dollari per transazioni molto grandi e per diversi metodi di pagamento. Se si utilizza PayPal, le commissioni non superano l’1%, motivo per cui consiglio di utilizzarlo per l’acquisto e il prelievo di criptovalute.

La differenza principale rispetto ad altre applicazioni è che Coinbase offre qualcosa per gli investitori istituzionali. Infatti, gli utenti business ricevono un supporto adeguato, rendendo Coinbase un po’ più versatile. Sempre che non vi dispiacciano le sue commissioni più elevate e il numero un po’ ridotto di asset disponibili.

I vantaggi

  • Supporta la ricezione, l’invio, la puntata e l’investimento
  • Grande liquidità
  • Molte informazioni approfondite sugli asset crittografici
  • Ottimo per gli investitori istituzionali

Contro

  • Commissioni relativamente alte
  • Numero ridotto di asset (100)

Coinbase

1.6 Crypto.com

Crypto.com

Se state cercando la migliore app per criptovalute che abbia molti asset, ecco Crypto.com. Con oltre 250 asset sotto forma di criptovalute e NFT, potete ampliare il vostro portafoglio di investimenti e aprire nuove possibilità di guadagno.

Crypto.com offre una versione web che viene utilizzata principalmente dagli utenti desktop, mentre gli utenti iOS e Android vengono omaggiati con un’app completa che funziona perfettamente. La sua app per desktop non è la migliore della lista, ma è abbastanza utile per fare trading, investire, comprare e vendere criptovalute.

Qui potrete trovare tutte le informazioni rilevanti su ogni asset, a partire da prezzo, variazione 24 ore su 24, market cap e persino un grafico 7D completo. Mi piace soprattutto il confronto dei prezzi in tempo reale con una latenza di 50 ms, nonché la sicurezza di alto livello per transazioni sicure e protette.

Crypto.com vanta commissioni relativamente basse. Le commissioni sono chiamate “maker” e “taker”. Le commissioni per i creatori sono in media dello 0,4%, mentre le commissioni per i prenditori sono dello 0,1%, il che è ancora notevolmente basso. Ci piace anche il supporto DeFi di Crypto.com, che completa perfettamente questa app di criptovalute ricca di funzioni.

Ad essere onesti, non ci sono molti aspetti negativi, a parte la lentezza del supporto clienti che molti utenti trovano esasperante. Come già detto, l’applicazione desktop non è la più intuitiva rispetto ad altre della lista, quindi se siete dei principianti, avrete bisogno di un po’ di tempo per abituarvi.

I vantaggi

  • Più di 250 asset, compresi gli NFT
  • Ottime app per Android e iOS
  • Confronto dei prezzi in tempo reale
  • Commissioni ridotte

Contro

  • Scarsa assistenza clienti
  • Non è il client desktop più intuitivo

Crypto.com

1.7 CoinSmart

CoinSmart

CoinSmart è un’applicazione per criptovalute perfetta se siete principianti e non siete sicuri di come andrà il vostro trading. È una piattaforma che consente di creare un conto gratuito da utilizzare per acquistare o scambiare criptovalute con funzioni moderatamente avanzate.

Mi piace CoinSmart per il suo approccio rilassato e l’interfaccia splendidamente animata. Permette di acquistare criptovalute utilizzando SEPA, Interac, VISA e bonifico bancario, anche se non supporta PayPal, cosa che trovo scomoda. Ma che dire del numero di asset?

Beh, in totale ci sono solo 16 valute, senza la possibilità di acquistare NFT o altri asset digitali. Il lato positivo è che la verifica del conto è piuttosto semplice e il trading di criptovalute può essere fatto con stop-loss fiat. CoinSmart garantisce depositi veloci e un portafoglio di custodia.

Inoltre, ci sono alcuni limiti in termini di trasferimenti. Ad esempio, è possibile trasferire un minimo di 100 dollari con una carta di credito e le commissioni variano dallo 0,2% allo 0,4%, anche se possono arrivare al 6% per i trasferimenti con carta di credito – un po’ più alte, secondo me.

CoinSmart è disponibile per iOS e Android, mentre gli utenti desktop possono usufruire della versione web. Non è un problema, vista la facilità d’uso e il flusso di lavoro fluido che non smette mai di stupire. Se non vi preoccupano i limiti di trasferimento e la mancanza di PayPal o di qualsiasi altra funzione avanzata, CoinSmart è più che buono.

Tuttavia, se siete utenti avanzati, vi consiglio Binance, Pionex o Kraken.

Vantaggi

  • Interfaccia dall’aspetto gradevole
  • Bonifici bancari, VISA, Interac e SEPA
  • Semplice verifica del conto
  • È disponibile un portafoglio di deposito

Contro

  • Commissioni più elevate per i bonifici con carta di credito
  • Non ci sono molte funzioni avanzate
  • Nessun supporto per PayPal

CoinSmart

1.8 NAGA

NAGA

NAGA è consapevole che poche persone sanno effettivamente cosa stanno facendo nel mondo del trading di criptovalute. Per questo ha sviluppato la sua app con la possibilità di copiare le tattiche di trading di qualcun altro e di fare trading automatico per ottenere i migliori risultati possibili.

L’app consente di applicare le tattiche di trading degli esperti utilizzando la classifica in cui si possono vedere gli altri trader e i loro profitti. Potete quindi scegliere quello più redditizio e seguirlo. Naturalmente, se desiderate creare la vostra strada, potete farlo commerciando, vendendo e acquistando criptovalute per conto vostro.

Inoltre, è possibile sfruttare più di 40 criptovalute, oltre ad azioni, forex ed ETF. In totale, NAGA conta 950+ opzioni per diversificare il vostro portafoglio di trading. Inoltre, mi piace il fatto che NAGA non limiti il volume di trading, per cui è possibile fare il massimo se si vuole.

Anche se non supporta PayPal, è possibile effettuare trasferimenti con VISA, Sofort, Skrill e con il proprio conto bancario. In termini di commissioni, la struttura non è semplice, ma in media ci si può aspettare una commissione di 5 dollari se si è un utente attivo.

Tuttavia, NAGA prevede una cosiddetta “tassa di inattività”, che prevede l’addebito di 20 dollari se si è inattivi. Inoltre, offre solo applicazioni per iOS e Android, senza app per desktop. Infine, non sarà disponibile nel Regno Unito, in Canada e in alcuni altri Paesi, quindi pensateci bene prima di utilizzarlo.

I vantaggi

  • Permette di copiare le tattiche di trading degli esperti
  • oltre 950 opzioni di trading
  • Nessun limite al volume di trading
  • Costo fisso di 5 dollari per gli utenti attivi

Contro

  • Tassa di inattività di $20
  • Non è disponibile nel Regno Unito e in Canada

NAGA

1.9 Blockfolio

Blockfolio

Blockfolio è la mia scelta preferita della lista se parliamo di app e di estetica. Anche se ha applicazioni solo per Android e iOS, mi piace il suo tema scuro che permane in ogni parte dell’app, preservando i vostri occhi mentre siete impegnati nelle attività quotidiane di criptovaluta.

È abbastanza semplice e offre la possibilità di vedere il mercato e seguire più di 10.000 criptovalute. Una volta toccata la valuta desiderata, è possibile visualizzare le informazioni generali su di essa, nonché il grafico che mostra i massimi e i minimi, insieme al market cap e all’offerta in circolazione.

Inoltre, l’applicazione è completamente gratuita e il trading non prevede commissioni. Sì, avete sentito bene, non ci sono commissioni per il trading di criptovalute e si viene pagati quando si fa trading di criptovalute sul sito. Blockfolio non ha funzioni avanzate come Pionex o Binance.

Qui si compra o si vende criptovaluta e basta. Tuttavia, consente di importare dati da altre piattaforme di trading di criptovalute e, data la quantità di informazioni ottenute, Blockfolio è sicuramente un compagno utile per un trading sicuro e a basso rischio.

I vantaggi

  • Conoscenza di oltre 10.000 criptovalute
  • Trading senza commissioni
  • Gli utenti vengono pagati quando fanno trading su Blockfolio
  • Possibilità di importare dati da piattaforme di criptovalute di terze parti

Contro

  • Funzioni di trading molto limitate
  • Nessuna app desktop

Blockfolio

2. Migliori app per criptovalute FAQ

2.1 Il trading di criptovalute mi porterà profitti?

La risposta a questa domanda dipende esclusivamente dalla conoscenza del mercato, dalle capacità di trading e, naturalmente, dalla fortuna. Chi investe a caso e non sa cosa sta facendo subirà sicuramente grosse perdite finanziarie, soprattutto se si tratta di grandi investimenti.

Tuttavia, se si sceglie una delle migliori app per criptovalute e si applicano determinate strategie per un investimento intelligente, è probabile che si possa ottenere un profitto. In questo caso, il profitto che otterrete dipende anche da quanto siete disposti a investire.

In generale, però, se utilizzate un’applicazione con commissioni basse e grande liquidità, non dovreste avere problemi.

2.2 Posso ottenere criptovalute gratuitamente?

Ottenere criptovalute gratis è praticamente un’impresa impossibile. Come per le valute del mondo reale, per possedere le criptovalute bisogna guadagnarle o acquistarle. Alcune piattaforme di trading di criptovalute, tuttavia, offrono la possibilità di ottenere una piccola quantità di criptovalute segnalando amici alla piattaforma.

Si tratta comunque di una somma insignificante, quindi non aspettatevi di ottenere criptovalute gratis e di diventare ricchi: questo obiettivo può essere raggiunto con un trading costante e duraturo.

2.3 Cosa posso fare se non so come fare trading di criptovalute?

In questo caso, potete scegliere un bot di trading. Tutto ciò che dovete fare è scegliere il tipo di bot e lasciarlo operare per voi. Potete farlo su Pionex, ad esempio, ma anche molte altre app e piattaforme offrono questa possibilità.

Oppure potete seguire una strada completamente diversa. Invece di fare trading, potete investire denaro in un impianto di estrazione e iniziare a fare mining. Tuttavia, questa è una tendenza in declino e non possiamo raccomandarla a favore del trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.