ExpressVPN recensione

expressvpn

We earn commissions using affiliate links.

ExpressVPN è considerato il più grande nel settore delle VPN per buoni motivi. Con un passato impeccabile e una storia scintillante, il servizio VPN supera se stesso su molti fronti. Concentrarsi sull’aspetto del flusso OTT gioverebbe a un mercato in crescita. Sul lato negativo, i prezzi sono più alti rispetto ai loro concorrenti, quasi il doppio in molti casi. Possono lavorare nel reparto prezzi per diventare più competitivi e aiutare gli utenti con risparmi significativi.

Giurisdizione Isole Vergini Britanniche
Connessioni simultanee 5
Protocolli VPN supportati Lightway (UDP e TCP), OpenVPN (UDP e TCP), L2TP e IKEv2
Politica di registro Nessun registro
Prezzo Da $ 8,32 al mese per il piano annuale
Soddisfatti o rimborsati 30-giorni rimborso garantito
Servizio Clienti Email e chat dal vivo
Funziona con Netflix?
Consente il torrent?
Server Oltre 3.000 server in oltre 94 paesi.

Benefici

  • Larghezza di banda illimitata senza restrizioni di alcun tipo
  • Tunneling diviso su Windows e macOS
  • Supporta un’ampia gamma di piattaforme e dispositivi
  • Sono supportati sei diversi protocolli VPN
  • Crittografia robusta per il trasferimento dei dati e l’autenticazione sicura del server
  • Tecnologia server TrustedServer che garantisce che nessun dato venga lasciato sui server
  • Componente aggiuntivo del browser versatile per soddisfare le esigenze VPN senza richiedere il client desktop

Contro

  • Più costoso dei suoi concorrenti con un ampio margine
  • I server non sono contrassegnati per OTT e servizi diversi
  • L’app desktop necessaria per autenticare l’estensione del browser

 Visita ExpressVPN

1. Cosa ci è piaciuto di ExpressVPN

1.1 App mobile

È opportuno iniziare solo con l’app per smartphone perché ci sono più utenti mobili che utenti desktop con un margine incomparabile. Per i nostri utenti nei mercati emergenti del sud-est asiatico, potresti non trovare ExpressVPN nel Google Play Store a causa delle restrizioni regionali. Non ci sono problemi di questo tipo per gli utenti iOS.

Verrai accolto con una richiesta di consenso per condividere i tuoi dati di utilizzo con ExpressVPN per migliorare le prestazioni. È meglio tenere quella porta chiusa perché non sappiamo mai cosa c’è dietro queste porte e come possono essere utilizzati i tuoi dati.

Prima di passare all’esperienza dell’app, possiamo usufruire di un periodo di prova gratuito di 7 giorni quando ti registri tramite l’app per smartphone. La schermata iniziale emana un’atmosfera minimalista con un pulsante di connessione insieme alla finestra di dialogo della posizione.

expressvpn mobile app home screen

La casella Smart Location viene visualizzata di seguito, suggerendo la migliore posizione possibile del server che offre la massima velocità con prestazioni ottimali.

È qui che si sente la connessione quando si preme il pulsante fulmineo senza alcun ritardo, indipendentemente dal fatto che il server si trovi a 10.000 chilometri di distanza oa solo un’ora dalla tua posizione. Si collega senza problemi.

Spostati sotto il riquadro della posizione e vedrai il pannello di Security Assistant, che ha alcuni passaggi per proteggere il tuo dispositivo. Puoi affrontarlo nel tuo tempo libero.

Campo del messaggio

Otteniamo un campo di messaggi piccante. Non mostra i dati sulla velocità come PureVPN, ma ottieni un pulsante di disconnessione. Puoi usarlo per disconnettere la connessione VPN, mentre non può essere utilizzato per la riconnessione. Per questo, devi tornare all’app per connetterti a un server VPN.

expressvpn notification bar mobile app

Privacy e strumenti di sicurezza

expressvpn privacy tools mobile app

Viene offerta una manciata di strumenti esclusivi per app, che consentono agli utenti di tenere facilmente traccia della propria connessione VPN. Il primo strumento è il controllo dell’indirizzo IP, che aiuta a determinare se sei connesso a una VPN o meno vedendo se mostra il tuo indirizzo IP o uno dei server VPN.

expressvpn ip address checker mobile app

Il prossimo è il test di tenuta DNS, molto importante per verificare l’affidabilità di un server VPN. Molti strumenti DNS sono disponibili online, ma li ottieni sull’app stessa. Faremo il nostro test completo in seguito e, per ora, diamo un’occhiata a ciò che ExpressVPN ha caricato sull’app. Indipendentemente dal fatto che tu sia connesso a un server VPN o meno, mostra la perdita DNS per la tua connessione. Usalo per confrontare lo stato delle perdite con i test A / B.

expressvpn dns leak test mobileapp

Scorri più in basso per trovare il test di tenuta WebRTC, che garantisce che il tuo indirizzo IP effettivo non sia condiviso dal browser Web con i siti Web/server quando interagisci online tramite WebRTC. Una buona VPN dovrebbe nascondere i tuoi indirizzi IP dai siti web visitati online.

expressvpn webrtc leak test mobile app

L’ultimo negli strumenti per la privacy e la sicurezza è il generatore di password. La creazione di password univoche per una varietà di ID di accesso è praticamente impossibile. Usa il generatore per generare password complesse per tutti i tuoi servizi e lascia che gli hacker si stanchino anche con i loro strumenti sofisticati.

expressvpn password generator mobile app

Impostazioni

Ora andiamo alla sezione delle impostazioni, che ha alcune caratteristiche nella manica del cappotto. ExpressVPN offre quattro diversi protocolli VPN sulla sua app per smartphone: Lightway UDP e TCP, OpenVPN UDP e TCP. È impostato su automatico, che è il modo perfetto per averlo se non hai esperienza.

La prima impostazione nella sezione delle impostazioni VPN è che la connessione automatica consente agli utenti di configurare l’attivazione automatica della VPN quando si connettono a una rete che non è nell’elenco attendibile. La seconda connessione automatica è per quando il cellulare si avvia; sarà connesso alla VPN per impostazione predefinita.

È disponibile lo Split Tunneling in cui puoi dirigere o bloccare il traffico di determinate app attraverso i server VPN.

expressvpn split tunneling mobile app

L’ultima cosa che vale la pena discutere è la funzione di scelta rapida. Attiva la tua VPN e accedi ai tuoi siti Web preferiti con il semplice tocco di un pulsante. Non è necessario cercarli manualmente dalla schermata iniziale o dal browser per accedervi.

  Come pagare una VPN in modo anonimo

expressvpn shortcuts mobile app

1.2 App per computer

Saliamo sul treno della stazione e diamo un’occhiata più da vicino a ciò che ExpressVPN ha da offrire qui. L’app è disponibile per Windows, macOS, distribuzioni Linux e Chrome OS. Qui esaminiamo l’app di Windows che dà un’occhiata regolare alla schermata iniziale.

expressvpn desktop app

L’interfaccia utente non è niente di straordinario, a dire il vero. Attraverso il loro approccio senza fronzoli all’usabilità e la filosofia di facile utilizzo che fa come pubblicizzato, compensano gli svantaggi. E l’uso generale è lo stesso dell’app per smartphone, meno l’assistente di sicurezza. Fare clic sul pulsante IO per la connessione/sconnessione. Il pulsante è seguito da una casella di posizione su cui puoi fare clic per aprire una finestra di posizione VPN separata. Una finestra separata sembra fuori luogo, dove i suoi concorrenti come Cyberghost, NordVPN e persino TunnelBear offrono un’interfaccia unificata che fornisce tutto sotto un unico ombrello.

expressvpn vpn location desktop app

Cerca una città o un paese utilizzando la casella di ricerca. Fare clic sulla freccia destra accanto al nome del paese per accedere ai server basati sulla città. C’è un’opzione per contrassegnare un server specifico di un paese o di una città come preferito premendo il pulsante asterisco accanto alla posizione. Puoi trovare i server preferiti nella sezione separata, ma è tutto ciò che può fare.

Come l’app per smartphone, ci sono strumenti per la privacy e la sicurezza: indirizzo IP, test di tenuta DNS e test di tenuta WebRTC. Sono disponibili in Guida e supporto dal menu dell’hamburger.

Velocità

È abbastanza lontano contare il numero di funzioni e la loro specializzazione quando l’aspetto critico è scadente? Stiamo parlando di affari qui con le velocità del server VPN. È una componente cruciale nel processo decisionale di un cliente. Anonimato, sicurezza e buone velocità vanno di pari passo con un buon servizio VPN.

La nostra configurazione del computer dovrebbe dirti in poche parole che i test di velocità non saranno un collo di bottiglia da parte nostra.

Velocità Internet 500 Mbps in download, 450 Mbps in upload – connessione via cavo
Chipset LAN Realtek® RTL8111HN Gigabit LAN
Processore AMD Ryzen 5 5600x
Browser Mozilla Firefox e Google Chrome

I test verranno eseguiti con speedtest.net e scegliere un server predefinito. ExpressVPN serve a livello globale, con server in oltre 94 paesi; è adatto solo per testare le velocità per 7 luoghi diversi in diverse parti del mondo. Abbiamo eseguito tre test distribuiti in diversi momenti della giornata e siamo arrivati ​​a una velocità media per ciascuna posizione del server.

Città Velocità
India (regione ospitante) 475 Mbps (download), 301 Mbps (upload)
Germania 358 Mbps (download), 186 Mbps (upload)
Stati Uniti d’America 274 Mbps (download), 299 Mbps (upload)
Francia 381 Mbps (download), 312 Mbps (upload)
UK 379 Mbps (download), 415 Mbps (upload)
Giappone 277 Mbps (download), 204 Mbps (upload)
Australia 170 Mbps (download), 215 Mbps (upload)

ExpressVPN non ha deluso nel reparto velocità. Non ci sono stati momenti in cui la velocità ha attraversato una spirale discendente, anche nelle parti frenetiche della vita quotidiana.

1.3 Componenti aggiuntivi del browser

Molti dei servizi VPN offrono le estensioni del browser come app di supporto per l’app desktop principale. Questo non è il caso di ExpressVPN, dove l’estensione del browser può prendere l’iniziativa e non avresti bisogno dell’app desktop aperta. Protegge non solo il traffico del browser ma l’intero dispositivo. Collegati a un server VPN e utilizzalo in tutti i browser dell’app.

Ricorda che l’app per computer deve essere installata sul tuo computer per utilizzare l’estensione del browser.

expressvpn browser extension

Qui, l’interfaccia utente condivide la sua filosofia con l’app mobile. Non è possibile contrassegnare alcun server come preferito e sono visibili solo le connessioni recenti e intelligenti. L’unica impostazione utile è la connessione all’avvio del browser, che si connette a una VPN all’avvio del browser. Insieme a ciò, possiamo impostare una scorciatoia per aprire l’estensione VPN senza raggiungerla nel menu della barra degli strumenti.

1.4 Servizio Clienti

Il servizio VPN può essere il migliore a livello globale, ma è fondamentale riscontrare problemi o incontrare problemi specifici. Per questi motivi, hai bisogno di un’assistenza clienti affidabile per arrivare dall’altra parte. ExpressVPN eccelle in questo reparto e fornisce un supporto rapido tramite chat dal vivo. Quando non hai fretta, usa il supporto e-mail, che richiede fino a 24 ore ma ha un eccellente sistema basato su ticket con un follow-up affidabile.

expressvpn customer care

Per accedere alla live chat sulle app e sull’estensione, verrai reindirizzato al sito web. Devi condividere il tuo ID e-mail con l’agente dell’assistenza clienti. Anche quando hai effettuato l’accesso a Il mio account sul sito Web di ExpressVPN, l’assistenza clienti richiederà la tua e-mail registrata per raccogliere le informazioni sull’account.

1.5 Protocollo VPN

ExpressVPN offre Lightway (UDP e TCP), OpenVPN (UDP e TCP), L2TP e IKEv2. La combinazione del protocollo VPN varia a seconda della piattaforma in uso. È generalmente impostato su automatico e funziona bene senza armeggiare.

Con quale frequenza vedi un servizio VPN creare il proprio protocollo? Lightway è costruito da zero e prende le parti migliori da vari protocolli e, inoltre, la base di codice di base è stata open source e disponibile su Github.

È anche esaminato in modo indipendente da Cure53, con un rapporto pubblicato.

Ognuno è libero di recensirlo. Allo stesso tempo, sul fronte della sicurezza, Lightway utilizza wolfSSL, con il supporto della consolidata libreria crittografica.

1.6 Crittografia

Come tutti i buoni servizi VPN, ExpressVPN prende sul serio la crittografia. Tutto il traffico è crittografato con AES-256, utilizzato anche dal governo degli Stati Uniti e da una pletora di esperti di sicurezza in tutto il mondo. Combinalo con Lightway, così la maggior parte dei tuoi problemi di sicurezza possono essere passati alla cronologia.

  Flexispy recensione

Il protocollo Lightway si connette su D / TLS 1.2, basato su TLS, invece dello standard HTTPS su TLS, per fornire una migliore protezione contro DDoS e attacchi Man in the middle.

1.7 Nessuna perdita DNS – Test

Il DNS è come una rubrica telefonica per consentire al tuo computer di connettersi a un determinato sito web. Una rubrica contiene l’indirizzo IP di tutti gli URL inseriti nel browser.

Quando il DNS converte l’URL specificato in un indirizzo IP, prende il tuo indirizzo IP, posizione e altre informazioni rilevanti. C’è il rischio che finisca nelle mani sbagliate durante il trasferimento.

Per verificare se c’è una perdita DNS con ExpressVPN, abbiamo eseguito un test di perdita DNS esteso per quattro posizioni di server geograficamente diverse. L’azienda offre anche un tester di tenuta DNS integrato che si adatta bene, ma è meglio attenersi alla procedura standard seguita qui per standardizzare i confronti.

Test 1: Standard (senza VPN)

Abbiamo eseguito un test DNS standard senza la connessione VPN. Puoi vedere il nostro indirizzo IP predefinito, la posizione e le informazioni sull’ISP. In poche parole, c’è una perdita DNS qui.

expressvpn dns leak test default

Test 2: con VPN – USA

Il primo test qui consiste nell’utilizzare un server di New York, negli Stati Uniti. C’erano diversi indirizzi IP coinvolti, ma nascondevano le nostre informazioni reali. Pertanto, non c’era NESSUNA perdita DNS qui.

expressvpn dns leak test usa

Test 3: con VPN – Regno Unito

Va in Europa con il secondo test, con un server da Londra, Regno Unito. I nostri dettagli sono stati protetti e nascosti nel test. Pertanto, non c’era NESSUNA perdita DNS qui.

expressvpn dns leak test uk

Test 4: con VPN – Germania

Ecco il terzo test in Europa centrale, con un server di Francoforte, in Germania. Non c’è stata alcuna perdita o esposizione dei dettagli effettivi. Pertanto, NESSUNA perdita DNS viene trovata qui.

expressvpn dns leak test germany

Test 5: Con VPN – Sud Africa

L’ultimo test di tenuta DNS viene condotto nel subcontinente africano, utilizzando un server VPN di Johannesburg, in Sud Africa. Come il resto dei test precedenti, qui non ci sono perdite di dettagli. Tutto sommato, NESSUNA perdita DNS è stata trovata.

expressvpn dns leak test south africa

Indirizzo IP Luogo Provider di servizi internet Perdita DNS
49.207.xx.xxx

(senza VPN)

Delhi, India ACT Fibernet
154.6.22.18 New York, Stati Uniti Expo Limited NO
212.30.60.39 Londra, Regno Unito Cogent Communications NO
178.239.198.140 Francoforte, Germania Leaseweb Deutschland GmbH NO
154.16.95.35 Johannesburg, Sud Africa studio networks sl NO

Come leggo il risultato della perdita DNS?

Il modo più semplice per leggere i risultati della perdita DNS è confrontare il test standard 1 con altri. Se una qualsiasi delle informazioni corrisponde, c’è una perdita e in altri casi non è una perdita DNS.

2. Cosa non ci è piaciuto di ExpressVPN

2.1 App per computer – Test di velocità

L’app per computer offre anche una funzione di test della velocità a cui è possibile accedere dall’icona dell’hamburger in alto a sinistra della schermata principale. Per impostazione predefinita, è selezionata l’opzione per le località consigliate. Puoi cambiarlo nella tua regione preferita.

expressvpn speed test desktop app

Qui è dove va in discesa. I risultati sono completamente diversi e non vicini alla velocità effettiva che abbiamo riscontrato nel nostro approfondito test di velocità, che abbiamo trattato separatamente.

Per confermare che la nostra metodologia per le velocità è in linea con ciò che trasmette ExpressVPN, abbiamo deciso di fare una piccola chiacchierata con il servizio clienti. La loro spiegazione per il contrasto di velocità è dovuta al server di prova.

2.2 App per computer – Menu scadente nella barra delle applicazioni

Da un lato, i servizi VPN offrono menu di scelta rapida nella barra delle applicazioni, riducendo al minimo la necessità di aprire l’app. Poi c’è ExpressVPN, dove il menu della barra delle applicazioni è travolgente, per dirla educatamente. È possibile disconnettersi da un server connesso.

Insieme a ciò, hai la possibilità di connetterti a siti utilizzati di recente. Questo è praticamente tutto; non ci sono opzioni per server preferiti o siti intelligenti. Ciò vanifica in gran parte lo scopo di avere un’opzione server preferita, che è limitata al menu di posizione VPN dell’app.

expressvpn taskbar menu desktop app

2.3 Nessuna opzione preferita su smartphone

Ti è piaciuto un posto server e vuoi usarlo in modo coerente? Non troverai l’opzione per contrassegnarlo come preferito nell’app ExpressVPN. Ovviamente il sito intelligente ha il potenziale, il che lo fa sentire come un’opportunità persa in cui i concorrenti offrono molte delle opzioni in questo reparto.

2.4 Costoso

Il piano mensile di ExpressVPN costa $ 12,95 al mese per l’abbonamento mensile. Quando ti abboni a un piano annuale, il prezzo scende a $ 8,32 / mese. Ma questo è tutto perché non c’è la possibilità di un abbonamento di 2 anni per risparmiare di più sul servizio.

Il prezzo è quasi il doppio rispetto a quello offerto da altri leader del settore come Cyberghost, PureVPN e TunnelBear. Certo, il tuo servizio è eccellente, ma non può essere combinato con prezzi incoerenti, che possono allontanare molti potenziali clienti.

Non fornire un periodo di prova gratuito senza una carta di credito non è una buona mossa, poiché molti utenti vogliono provarlo prima di prendere una decisione di acquisto.

3. ExpressVPN FAQ

ExpressvVPN funziona in Cina? Sì. ExpressVPN è uno dei pochi servizi VPN potenti che aggirano la Grande Muraglia cinese. Mentre la Cina ha la politica più repressiva di censura online, ExpressVPN ha più di 2.000 server che operano nei paesi liberi confinanti con la Cina. Così potrai accedere a tutti i contenuti censurati e geobloccati online.

  Migliori estensioni VPN per Google Chrome

ExpressVPN conserva i log? Con app e server progettati con cura, ExpressVPN elimina categoricamente tutte le informazioni sensibili. ExpressVPN non registra (e l’azienda promette di non registrare mai) gli indirizzi IP, indipendentemente dal fatto che si tratti di VPN o origine, cronologia web, destinazione del traffico, metadati e query DNS. Mantiene i registri delle attività o delle connessioni. Tieni presente, tuttavia, che ExpressVPN raccoglierà determinate informazioni sulle app e sulle versioni dell’app attivate correttamente, la data (piuttosto che l’ora) in cui sei connesso alla VPN, la posizione del server VPN scelta e la quantità totale di dati, in MB , che trasferisci giornalmente. Tuttavia, questi dettagli non consentiranno a ExpressVPN o ad altre persone di abbinare la tua attività di rete e il tuo comportamento online. La raccolta di questi dettagli da parte di ExpressVPN ha lo scopo di aiutare con la risoluzione dei problemi, per la fornitura di supporto tecnico e per gli ingegneri di ExpressVPN per trovare e risolvere eventuali problemi di rete.

Quanto costa ExpressVPN? ExpressVPN viene fornito con tre pacchetti di abbonamento standard. C’è un piano mensile di $ 12,95 per gli utenti che cercano un piano mensile. C’è anche un piano semestrale che consente agli utenti di pagare $ 9,99 al mese. Tuttavia, puoi risparmiare un po’ di più se ti abboni al piano annuale che costa $ 8,32 al mese. La parte migliore è che ciascuno di questi piani di abbonamento viene fornito con una garanzia di rimborso di 30 giorni, che riduce il rischio finanziario.

ExpressVPN è legale? I servizi VPN non sono considerati illegali nella maggior parte del mondo e non devi preoccuparti della legalità: navigare in Internet tramite un altro IP è legale. L’illegalità dell’utilizzo di una VPN inizia quando si utilizza il servizio per promuovere o impegnarsi in materiale pedopornografico, hacking di account/e-mail, furto, frode o diffusione di virus, tra le altre attività vietate. Tuttavia, in paesi come Russia, Turchia, Cina e Iraq, l’uso delle VPN è illegale.

ExpressVPN funziona per Netflix? Sì. ExpressVPN ha un accesso rapido e senza problemi per lo streaming di Netflix. ExpressVPN contrasta tutte le manovre di blocco impostate da Netflix. Tutto quello che devi fare è selezionare il sito del server negli Stati Uniti con l’indice di velocità più alto: questo è dopo che ti sei registrato a ExpressVPN. Dopo aver selezionato la posizione del server, accedi al tuo account Netflix. Tuttavia, potresti riscontrare un errore di streaming. In questo caso, contatta il team di assistenza clienti di ExpressVPN per ricevere assistenza.

ExpressVPN va bene per il torrent? Sì. Consente download P2P, tra cui torrent da uno qualsiasi dei loro server. Ciò significa che il servizio VPN manterrà il tuo anonimato e nasconderà il tuo indirizzo IP. La parte migliore è che non ha limiti alle velocità di download in quanto manca di un limite di larghezza di banda. Sebbene il torrenting non sia illegale, negli ultimi anni ci sono stati importanti scioperi poiché il torrenting provoca il download di contenuti protetti da copyright. ExpressVPN consente anche la condivisione di file P2P.

ExpressVPN funziona con Hulu? Sì.

ExpressVPN funziona su FireStick? Sì. Ma non funzionerà con la prima generazione di FireStick. È necessario utilizzare le nuove versioni del software di compatibilità.

ExpressVPN blocca gli annunci? Sì. Utilizza la stessa tecnologia utilizzata nei protocolli come OpenVPN, crittografia AES a 256 bit e Secure Sockets Layer (SSL) per bloccare annunci e pop-up.

ExpressVPN funziona su Apple TV? Sì.

ExpressVPN funziona con Amazon Prime? Sì.

ExpressVPN supporta il port forwarding? Sì. Invia OpenVPN tramite la porta 443, per impostazione predefinita.

ExpressVPN ha una protezione dalle perdite DNS? Sì. ExpressVPN previene le perdite DNS con i suoi server DNS veloci, non salva le tue attività o registri di connessione e il traffico tra il tuo dispositivo e il server DNS ha una crittografia end-to-end a 256 bit.

ExpressVPN funziona negli Emirati Arabi Uniti? Sì. ExpressVPN è uno dei servizi VPN più popolari negli Emirati Arabi Uniti, nonostante il rigoroso accesso degli Emirati Arabi Uniti a Internet e ai servizi Internet. Il governo ha bloccato l’accesso a giochi d’azzardo, appuntamenti, giochi, nonché software VoIP e app come Skype e WhatsApp, ed è qui che entra in gioco ExpressVPN: nasconderà il tuo IP alle autorità.

ExpressVPN

Sono molto interessato a conoscere la tua esperienza con ExpressVPN. Sentiti libero di condividere una recensione di ExpressVPN nel campo dei commenti!


Learn how to stay safe online in this free 34-page eBook.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.