ExpressVPN recensione

expressvpn

We may earn a commission when you buy using our links.

ExpressVPN è uno dei provider VPN più noti. In questa recensione di ExpressVPN, ti aiuteremo a determinare se ne vale la pena. Verificheremo se è veloce come promettono. Controlleremo la loro velocità, supporto, sicurezza e protezione per la tua privacy. Passiamo quindi alla nostra recensione dettagliata di ExpressVPN.

ExpressVPN Informazioni generali

ExpressVPN offre la sua app per la maggior parte delle piattaforme. Sono abbastanza veloci e supportano la crittografia migliore e più affidabile. ExpressVPN offre anche molti server in tutto il mondo, velocità e larghezza di banda illimitate, un gran numero di protocolli di sicurezza, nessun registro e connessione simultanea per un massimo di 3 dispositivi. Alcuni concorrenti offrono 5 o più dispositivi connessi contemporaneamente, ma in ogni caso è meglio di 1 o 2. Il servizio clienti lavora 24 ore su 24 nella loro live chat. ExpressVPN ha anche una garanzia di rimborso di 30 giorni.

  • Giurisdizione e sede: Isole Vergini britanniche.
  • Connessioni simultanee: 3.
  • Protocolli VPN supportati: OpenVPN, IPSec / L2TP, PPTP.
  • Registri: il provider non memorizza alcuna attività o registri di connessione.
    Privacy: il più alto livello.
  • Prezzo: $ 8,32 – $ 12,95 al mese.
  • Garanzia di rimborso: 30 giorni.
  • Assistenza clienti: email, chat dal vivo.

Visita ExpressVPN

ExpressVPN e la tutela della privacy

Come società, ExpressVPN è sotto la giurisdizione delle Isole Vergini britanniche. Oltre ad essere una parte della Gran Bretagna, queste isole sono un paese indipendente con il proprio sistema legale e le forze dell’ordine. Il paese è ben noto per il segreto finanziario e la privacy. Le Isole Vergini britanniche possono anche essere paragonate alla Svizzera come una questione di privacy. Cosa significa questo per te come utente normale? Anche se il paese è ufficialmente parte della Gran Bretagna, ti proteggerà e manterrà i tuoi dati segreti.

ExpressVPN non rivelerà mai le tue informazioni a terzi o ad altri governi. Poiché pensano che l’anonimato sia importante, vogliono che tutti gli utenti comprendano ciò che collezionano e archiviano. ExpressVPN non memorizza mai le tue domande DNS, indirizzi IP, ricerche, traffico o cronologia di navigazione. L’unica raccolta ExpressVPN è l’informazione su come possono migliorare il loro servizio. Possiamo crederci? Il loro server è stato recentemente confiscato in Turchia. Perché? Perché si sono rifiutati di fornire informazioni ai clienti alle autorità. L’affidabile protezione dell’integrità nelle Isole Vergini britanniche fa sì che ExpressVPN sia una buona soluzione per coloro che si preoccupano dell’anonimato, dell’integrità e della sicurezza.

ExpressVPN Registrazione, pagamento e prezzi

La registrazione è molto semplice. Innanzitutto inserisci il tuo indirizzo email e poi seleziona un abbonamento adatto a te. Se scegli un abbonamento mensile regolare, costa $ 12,95 al mese. Un abbonamento di 12 mesi costa $ 100 ($ 8,32 al mese) e un abbonamento di 6 mesi costa $ 60 ($ 9,99 al mese). L’abbonamento mensile include una garanzia di rimborso di 30 giorni, ma l’abbonamento di 12 mesi include una garanzia di rimborso di 45 giorni. ExpressVPN è considerato uno dei provider VPN più costosi al costo di $ 12,95 al mese. La maggior parte dei provider VPN costa circa $ 7-10 al mese.

ExpressVPN-choose-a-plan

Quindi selezionare il metodo di pagamento più appropriato. È possibile selezionare più carte di credito – Visa, Mastercard, American Express, PayPal e altri sistemi di pagamento regionali. Puoi anche scegliere Bitcoin per il pagamento anonimo. Ma se preferisci altri cripto, tieni presente che non saranno disponibili come opzioni di pagamento.

ExpressVPN-payment-methods

Una volta che hai iniziato l’abbonamento, è il momento di proteggere il tuo account. ExpressVPN ti fornisce automaticamente una password, ma puoi crearne una tua se lo desideri. Dopo aver ricevuto la tua e-mail e la password convalidata, verrai indirizzato a una pagina in cui potrai avviare l’installazione. Riceverai un codice di attivazione per abilitare e connettere un nuovo dispositivo. La cosa migliore di ExpressVPN è la facilità con cui iniziare a utilizzare l’app. Hai solo bisogno di copiare il codice dalla pagina e iniziare a scaricare il programma. Clicca sul download e leggi come installare. Una volta scaricato il software, è necessario installarlo. Fare clic sul file .exe. Dopo aver installato l’app, avviarla e incollare il codice copiato dall’account e fare clic su OK.

  Migliori VPN per l'Italia

ExpressVPN-activation-codeExpressVPN-activated-app

In pochi secondi, l’app e l’account verranno attivati. Non hai nemmeno bisogno di ricordare la tua password o il tuo login – questo è un grande vantaggio.

Visita ExpressVPN

Funzioni ExpressVPN

Kill Switch

Anche se utilizzi il provider VPN più affidabile con il server più stabile, a volte potresti perdere la connessione. In tal caso, tutto il tuo traffico andrà al tuo ISP e non sarai protetto. È possibile evitarlo? Assolutamente. Pertanto, ExpressVPN offre la funzione “Kill Switch”. Ciò impedisce il reindirizzamento del traffico verso il proprio ISP quando la connessione al server VPN è interrotta. La tua connessione sarà quindi protetta. La funzione è abilitata per impostazione predefinita e funziona automaticamente quando si fa clic sul pulsante ON. La funzione è disponibile su computer (MacOS, Windows e Linux) e router.

ExpressVPN-kill-switch

I test hanno dimostrato che funziona davvero in modo affidabile quando succede qualcosa alla tua connessione. Non sarai in grado di collegarti a nessun sito quando il server VPN è disconnesso. E la tua rete funziona perfettamente quando spegni il servizio VPN. Ecco un’immagine di ExpressVPN che spiega quando la funzione è attivata.

ExpressVPN-kill-switch-status

Split-Tunneling

ExpressVPN sul router fornisce protezione VPN a tutti i dispositivi nella rete domestica. Tuttavia, potrebbero esserci delle volte in cui si desidera collegare solo determinati dispositivi a VPN. Potresti desiderare che alcuni dispositivi nella tua casa abbiano indirizzi IP da posizioni diverse. In tal caso, Split-Tunneling è la soluzione perfetta. Ciò consente di scegliere quali dispositivi collegare a ExpressVPN e cosa accedere a Internet senza crittografia VPN. Quando si utilizza ExpressVPN come app sul computer o dispositivo mobile, è possibile scegliere quali app utilizzare la connessione VPN.

L’app ExpressVPN per i router semplifica l’impostazione delle preferenze del tunnel diviso con un dispositivo collegato alla VPN. Accedi all’app e fai clic su Opzioni VPN. È possibile determinare quali dispositivi stanno ricevendo la protezione VPN: sotto la colonna Nome dispositivo è presente un elenco di nomi e indirizzi MAC. In una colonna con etichetta a sinistra, puoi passare se il tuo dispositivo ha una protezione VPN o meno. Ora, alcuni dispositivi avranno la protezione VPN e alcuni non lo avranno. Puoi modificare le impostazioni tutte le volte che vuoi. Lo stesso vale per il computer e l’app per dispositivi mobili. Abilita la funzione nella scheda Opzioni. Quindi selezionare l’app per utilizzare la connessione VPN. È possibile trovare l’opzione in Opzioni – Generale – Tunneling diviso.

Zero-Knowledge DNS

Iniziamo a capire cos’è un DNS. Quando pensi al nome di un sito, probabilmente pensi a un URL come google.com. Ma per i computer, il vero nome di un sito Web è un indirizzo IP come 74.125.224.72. Puoi tenere traccia di tutti questi numeri? Il tuo computer può, almeno per i siti che hai visitato in precedenza. Per ogni nuovo sito, il tuo computer richiede l’indirizzo IP corretto attraverso un complicato sistema chiamato DNS o un sistema di nomi di dominio. Quando si inserisce un URL, il computer chiede al server DNS di trovare un particolare indirizzo IP. La richiesta viene inviata tramite una gerarchia distribuita di server, ognuno dei quali potrebbe non essere in grado di completare la richiesta. Spesso, il server DNS punta semplicemente la richiesta nella giusta direzione finché gli indirizzi IP corretti non vengono trovati e restituiti al computer. La maggior parte delle persone usa DNS non criptato per impostazione predefinita. Sfortunatamente, alcuni governi e altre organizzazioni non vogliono vedere un particolare contenuto e quindi interrogare la tua richiesta DNS, che è uno dei modi più semplici per negarti l’accesso.

  CyberGhost VPN recensione

Il DNS non crittografato è anche vulnerabile agli hacker che ti reindirizzano a siti Web progettati per ingannarti. I server DNS tendono anche a registrare informazioni su quali siti web visiti, quando e dove. Alcuni fornitori di VPN non gestiscono il proprio DNS, quindi anche se il tuo normale traffico Internet è protetto, le tue richieste DNS saranno comunque vulnerabili. ExpressVPN esegue il proprio DNS su ciascun server. Poiché non si esce mai dal tunnel VPN, il DNS di ExpressVPN è veloce, senza informazioni identificabili e, soprattutto, le domande DNS sono firmate e crittografate per proteggerle da chiunque le veda.

ExpressVPN Speed Test Lab

ExpressVPN-speed-test

Poiché sono disponibili molti server VPN e alcuni siti sono piuttosto esotici, è utile sapere quanto è veloce un determinato server. Pertanto, l’app ExpressVPN ha una funzione “Test di velocità”. Eseguilo e troverai ping, velocità di upload e download sui server disponibili.

ExpressVPN App

ExpressVPN offre un’app molto semplice e attraente per più dispositivi. Puoi scaricare e installare un’app per i seguenti sistemi operativi e dispositivi: Windows, Android, iPhone, Mac, IOS, iPad, Linux, Blackberry, router Wi-Fi; componente aggiuntivo del browser per Chrome, Firefox e Safari; console: Xbox, PlayStation, Amazon Fire TV e Apple TV. Il download di un’app è semplice come uno-due-tre: acquista un abbonamento ExpressVPN, visita la pagina di installazione e scarica e installa ExpressVPN. Inoltre, troverai le istruzioni su come installare un’applicazione per qualsiasi sistema operativo o dispositivo nella dashboard dell’account.

ExpressVPN-list-of-apps

Un’app è molto veloce e facile da usare e ha un bel design. ExpressVPN funziona perfettamente anche su vecchi computer con un sistema operativo obsoleto. Lo stesso vale per i dispositivi mobili. Diamo un’occhiata all’interfaccia. Al centro della finestra c’è un grande pulsante per avviare e interrompere il servizio.

ExpressVPN-app-interface

Sotto troverai il pulsante per cambiare posizione. La lista di loro è raggruppata in continenti.

ExpressVPN-vpn-locations

Quando fai clic o premi il pulsante Menu, troverai le seguenti schede:

ExpressVPN-app-menu

Soprattutto, l’aspetto e l’interfaccia sono gli stessi per la maggior parte dei sistemi operativi e dei dispositivi. Quando si scaricano le app, non è necessario inserire nome utente e password.

Visita ExpressVPN

ExpressVPN Server

ExpressVPN offre 148 località VPN in tutto il mondo a cui connettersi. Sono raggruppati per continenti: Europa, America, Asia e Pacifico, Africa, Medio Oriente e India. Puoi scegliere un luogo dall’elenco o persino digitare il nome di un paese o di una città. Tieni presente che non tutti i server supportano tutti i protocolli di sicurezza. Sul sito ufficiale è possibile trovare informazioni dettagliate su ciascun server.

ExpressVPN Sicurezza e crittografia

ExpressVPN ti dà il pieno controllo sulle opzioni del tuo protocollo. È possibile scegliere tra i seguenti protocolli:

  • UDP – OpenVPN – La migliore combinazione di velocità e sicurezza, ma non disponibile su alcune reti.
  • TCP – OpenVPN – supporta quasi tutte le reti, ma potrebbe essere più lento di UDP.
  • L2TP – IPSec – L2TP su IPSec con una chiave distribuita. Disponibile solo su alcuni server VPN.
  • PPTP – il protocollo meno sicuro, dovrebbe essere usato solo per motivi speciali. Disponibile solo su alcuni server VPN.
  • SSTP: viene eseguito sulla porta TCP 443 e funziona su qualsiasi rete. Disponibile solo su alcuni server VPN.

Per impostazione predefinita, l’app seleziona automaticamente il protocollo. Ti consigliamo di non modificare questa impostazione.

ExpressVPN-supported-protocols

Per la crittografia, ExpressVPN utilizza la crittografia AES-256 con l’handshake RSA-4096 e l’autenticazione hash SHA-512 HMAC. Possiamo tranquillamente dire che è la combinazione più sicura e affidabile. È assolutamente impossibile modificare la connessione quando si utilizza ExpressVPN.

Visita ExpressVPN

ExpressVPN – Test di velocità

Prima di tutto, vogliamo informarti che abbiamo condotto il test dall’Ucraina. In primo luogo, abbiamo scoperto il nostro indirizzo IP e abbiamo eseguito un test per misurare la velocità. Questo non è tramite ExpressVPN.

  NordVPN recensione

ExpressVPN-dnipro-ip-address

ExpressVPN-dnipro-dns-leak

ExpressVPN-dnipro-webrtc-leak

ExpressVPN-speed-test-ping-10 ExpressVPN-speed-test-ping-55 ExpressVPN-speed-test-ping-135

E, naturalmente, i risultati sono ottenuti dal tuo ISP. Ora connettiamoci ad alcuni server e controlliamo il nostro indirizzo IP. Possiamo cercare un paese o una città digitando o selezionando un preferito. Ma è più semplice fare clic e scegliere un luogo. Ci colleghiamo – la VPN è attiva. Controlleremo se la nostra connessione è sicura. Con il test IP qui sotto, puoi vedere che il nostro IP originale è ben nascosto. Mostra la città che abbiamo scelto. Inoltre, non riscontriamo perdite, il che si traduce in una valutazione approvata da parte nostra.

Europe — United Kingdom — London.

ExpressVPN-london-ip-address

ExpressVPN-london-dns-leak ExpressVPN-london-webrtc-leak

Europe — Germany — Frankfurt 1.

ExpressVPN-frankfurt-ip-address ExpressVPN-frankfurt-dns-leak ExpressVPN-frankfurt-webrtc-leak

Americas — United States — New York.

ExpressVPN-new-york-ip-address ExpressVPN-new-york-dns-leak ExpressVPN-new-york-webrtc-leak

Americas — Canada — Toronto.

ExpressVPN-toronto-ip-address ExpressVPN-toronto-dns-leak ExpressVPN-toronto-webrtc-leak

Asia Pacific — Australia — Sydney.

ExpressVPN-sydney-ip-address ExpressVPN-sydney-dns-leak ExpressVPN-sydney-webrtc-leak

Funziona, la connessione è veloce e sicura. Ora testiamo la velocità. ExpressVPN è considerato il servizio VPN più veloce. Lo controlleremo ora.

London:

ExpressVPN-speed-test-london-63 ExpressVPN-speed-test-london-70 ExpressVPN-speed-test-london-143

Frankfurt:

ExpressVPN-speed-test-frankfurt-48 ExpressVPN-speed-test-frankfurt-65 ExpressVPN-speed-test-frankfurt-139

New York:

ExpressVPN-speed-test-new-york-164 ExpressVPN-speed-test-new-york-245 ExpressVPN-speed-test-new-york-339

Toronto:

ExpressVPN-speed-test-toronto-149 ExpressVPN-speed-test-toronto-177 ExpressVPN-speed-test-toronto-242

Sydney:

ExpressVPN-speed-test-syndney-327 ExpressVPN-speed-test-syndney-478 ExpressVPN-speed-test-syndney-609

I risultati sono abbastanza buoni anche se non sono buoni come senza VPN. Dobbiamo ancora dire che sono abbastanza buoni perché consentono di guardare video senza interruzioni.

Visita ExpressVPN

ExpressVPN – Torrent e servizi bloccati geograficamente

Molti provider VPN bloccano l’accesso ai torrent o limitano la velocità di connessione, ma ExpressVPN consente di scaricare file senza limiti di velocità. Abbiamo scaricato Linux Mint tramite qBittorrent per testare la velocità. Il risultato ha mostrato che la connessione era veloce e senza restrizioni.

ExpressVPN-torrent-speed

Proviamo ora ad accedere a contenuti geograficamente bloccati. Testeremo BBC iPlayer, CBC Watch e Netflix. Poiché il test è stato eseguito fisicamente in Ucraina, possiamo accedere a BBC iPlayer da lì, ma non possiamo visualizzare il contenuto perché non è disponibile al di fuori del Regno Unito. Ci colleghiamo al server di Londra e riproviamo. Ora funziona. Lo stesso vale per il servizio canadese CBC.

ExpressVPN-bbc-iplayer ExpressVPN-cbc-tv

Ma sta peggiorando quando si usa Netflix. Bloccano attivamente tutti gli accessi tramite VPN. Ma ExpressVPN è tra i pochi provider che funzionano con Netflix. Dato che siamo in Ucraina, abbiamo solo accesso al catalogo Netflix ucraino. Ci collegheremo al server degli Stati Uniti (America – Stati Uniti – Washington DC) e controlleremo se siamo in grado di accedere all’intera directory Netflix.

ExpressVPN-netflix

Come puoi vedere è disponibile.

Visita ExpressVPN

Disponibilità del ExpressVPN in aree censurate

Le autorità di alcuni paesi bloccano l’accesso ai siti Web dei provider VPN come parte della censura. Per ovviare a questo, ExpressVPN offre un URL di Tor .onion. Usa il browser Tor e visita https://expressobutiolem.onion/.

ExpressVPN Supporto

ExpressVPN dice di avere il miglior supporto clienti di tutti. È disponibile tramite chat live ed e-mail. Abbiamo anche testato la velocità con cui ExpressVPN risponde alle domande. Puoi contattare l’assistenza direttamente tramite l’app. È semplice e pratico. Abbiamo chiesto loro come trovare un film nella directory Netflix degli Stati Uniti al di fuori degli Stati Uniti. Abbiamo ricevuto una risposta molto rapidamente. Hanno raccomandato di usare un altro posto. Diversi test hanno dimostrato che la chat live non è sempre disponibile, quindi tieni presente.

Cancellazione

La cancellazione è semplice e veloce. Basta cliccare sul link, compilare alcuni campi e attendere i soldi indietro. Di solito ci vuole circa una settimana.

ExpressVPN Pro e contro

Pro:

  • App per quasi tutti i dispositivi e le piattaforme.
  • Alta velocità di connessione
  • Alta sicurezza.
  • Politica sulla privacy decente.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.
  • “Tunneling diviso” su computer e router.
  • Funziona perfettamente con servizi geograficamente bloccati come Netflix o BBC iPlayer.
  • Supporto chat 24 ore al giorno.
  • Proprio server DNS sicuri.
  • 148 posti in 94 paesi.
  • Protezione contro la fuga DNS e WebRTC.

Contro:

  • Piuttosto costoso.

Visita ExpressVPN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *